Convegno: “La fragilità dei bambini e degli adolescenti vicini la malattia e il fine vita”

Convegno-malattia-fine-vita

Un pool di Associazioni di Volontariato del Friuli Venezia Giulia, attente e sensibili ai bisogni degli adulti e dei bambini che vivono l’esperienza della malattia e della morte, decidono di unirsi e dare vita a un momento formativo rivolto agli insegnanti che in vario modo sono accanto a quei minori che affrontano un iter di cura per una malattia importante e/o incurabile e/o inguaribile o che sperimentano il dolore per la perdita di un loro coetaneo o di una figura amicale o parentale.

La nostra cultura vuole ancora rimuovere, allontanare dal quotidiano “la grande Signora Nera” seppure questa è accanto a noi sin dalla nostra nascita.

Questa rimozione forzata fa si che veniamo colti completamente impreparati nel momento in cui essa fa capolino, in punta di piedi oppure con l’irruenza di un evento traumatico. La grande Signora Nera arriva, senza invito, senza chiedere permesso, senza preannunciarsi.

I nostri bambini / giovani, seppur martellati quotidianamente da molte morti virtuali e/o fantasiose, vengono, da parte degli adulti, resi incapaci di pensare, relazionarsi, agire e affrontare situazioni di malattia o di perdita di persone a loro care.

Questi momenti di incontro vogliono far scaturire delle riflessioni sulla cultura tanatofobica che caratterizza questi decenni e sviluppare delle riflessioni funzionali al saper stare accanto ai bambini – adolescenti che sempre più comunemente conoscono, volenti o nolenti, la grande Signora Nera.

Il viaggio che si desidera iniziare insieme prevede l’arrivo in differenti stazioni. Siamo certi che riusciremo a percorre questo tragitto con determinazione, fermezza, fiducia, coraggio e con quella certezza di essere vicini ai nostri bambini e adolescenti in maniera umanamente corretta, amorevole e professionale allo stesso tempo.

Le Associazioni del progetto Scuola

Scarica la scheda di iscrizione

Scarica il programma completo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.